4 marzo 2016 Beentouch

Quando si potrà navigare a 100 mb al secondo in Italia?

Share
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Fibra ottica in Italia

Cos’è la fibra ottica?

A livello di materiale si tratta di un singolo filamento di vetro. È  una tecnologia che permette di avere prestazioni per la connessione a internet fino a 10 volte più prestanti rispetto alle migliori connessioni ADSL che viaggiano su rame diffuse oggi tra appartamenti e uffici.

Questo avviene grazie alla propagazione della luce, che permette un passaggio di dati molto più veloce e da cui deriva una connessione ad internet di livello decisamente superiore a quanto si può essere abituati ad avere con le linee ADSL.

Come si può avere?

La fibra ottica non è un dispositivo che si può acquistare ed installare in casa ma è proprio l’infrastruttura che porta internet dalle centrali degli operatori agli utenti finali.

È necessario quindi che i fornitori di connettività sostituiscano i cavi (adesso in rame, che portano l’ADSL) con i sistemi in fibra ottica, operazione per la quale si apre il manto stradale e si effettua la sostituzione.

I maggiori operatori italiani si stanno muovendo negli ultimi tempi per garantire la copertura sul territorio nazionale che sia a livelli paragonabili alla media europea, che si trova in una situazione un po’ più avanzata rispetto al nostro paese.

Lo stato dei lavori

Lo scorso anno il Governo Italiano ha approvato un piano per incentivare la copertura totale dello stivale con la banda larga entro il 2020. Un capitolo importante riguarda appunto la fibra ottica che, grazie alle sue potenzialità, può rendere l’intervento efficace e dotare il paese di una infrastruttura di rete competitiva anche per gli anni a venire.

I principali operatori italiani hanno recepito e la conversione procede sul territorio. La maggior parte delle città che ne sono provviste arrivano a velocità di 30Mbps, mentre Milano e Roma hanno zone coperte fino a 100Mbps. Lontane dalla connessione in fibra ottica media che si può trovare a Parigi ma comunque degne di nota.

Immaginate di sfruttare al massimo le potenzialità di Beentouch con una connessione in fibra ottica. Nell’attesa, scaricate l’app e provate le prestazioni con la vostra connessione attuale!


Share
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tagged: , , , ,